Notte Bianca, ecco come muoversi in città domenica 7 agosto

Notte Bianca, ecco come muoversi in città domenica 7 agosto

Foto 30-07-16, 12 17 56Presentato il programma dettagliato della Notte Bianca dell’Adriatico e la mobilità collegata all’evento che interesserà tutto il litorale cittadino domenica 7 agosto prossimo. L’evento, ripetutamente rinviato  per via del maltempo, torna con alcune novità.

Torna l’isola pedonale più grande della storia cittadina – dice il sindaco Marco Alessandrini – Un esperimento che dopo il successo dello scorso anno ci vede ancora più motivati e attenti, per dare alla città un evento che rappresenta tante cose insieme. E’ innanzitutto un’occasione per rilanciare un’economia che è storicamente parte della città, ma anche per riappropriarsi di un elemento che è nel DNA di Pescara.Lo faremo rendendo la riviera fruibile a tutti, sostenibile, aperta alla vivibilità, ma soprattutto animata e sicura, con la certezza che sia questa la strada da seguire per riportare Pescara al centro delle attenzioni nazionali e anche europee e per offrire un evento capace di divertire e interessare davvero tutti”.Notte bianca 1 (1)

“Presentiamo il programma dettagliato zona per zona con gli orari degli eventi che abbiamo cercato di non fare accavallare perché potessero essere vissuti veramente da tutti – aggiunge l’assessore Giacomo Cuzzi – Musica, spettacolo e anche food e animazione in tutti gli stabilimenti e in alcune zone dedicate con grossi personaggi, da Abbiamo attivato anche uno studio con l’Università d’Annunzio per analizzare il risvolto sul PIL della città al fine di calibrare al meglio le prossime edizioni. Avremo inoltre anche la piena operatività dell’Urban Center di Piazza Salotto per informazioni e orientamento su tutti gli eventi. Sarà una notte da vivere in tranquillità: saranno vietati commercio itinerante di alimenti e vendita di alcolici in vetro, abbiamo previsto delle aree food affidate alle associazioni di categoria con cui sono state attivate sinergie e collaborazioni. Sarà una notte da vivere bene, l’anno scorso ha funzionato, l’invito è a fare in modo che il successo si ripeta e faccia bene alla nostra città per il futuro”.

politica-abruzzo_parcheggio-sulla-strada-parco-le-tariffe-del-comune-di-pescara“Un successo che dobbiamo sia all’offerta di eventi di qualità, che alla sinergia con tantissimi soggetti – sottolinea il vice sindaco e assessore alla Mobilità Enzo Del Vecchio – Cominciamo dai volontari di Protezione Civile e del soccorso (Misericordia, Croce Rossa e 118), che saranno sentinelle e riferimenti sia per il soccorso che per l’assistenza ai cittadini sulle strade. Tutti i quasi 10 km di costa saranno inaccessibili alle auto, dalle ore 18 chiuderemo il traffico, agevolando quello in uscita dalla riviera. Abbiamo attivato tutte le aree di parcheggio a cui si aggiunge la strada parco, unica area a pagamento anche per evitare che venga utilizzata come arteria di transito alternativo alla riviera (tariffa 3 euro), allargheremo anche l’area di risulta; grazie alla Capitaneria si aggiungono le aree sosta del porto e golenali. I mezzi di soccorso e gli agenti della Polizia Municipale saranno presenti in forze e con ogni mezzo: moto, quad, biciclette e altro. Con un vero e proprio spiegamento di uomini, mezzi e transenne cercheremo di ridurre al minimo i disagi, confidando come sempre nella collaborazione della cittadinanza”.

L’ordinanza di riferimento è la n. 261 del 7/8/2016, “Riforma dell’ordinanza 251 del 1/8/2016 – “Notte bianca dell’Adriatico 2016″ – Provvedimenti sulla viabilità”, scaricabile ala pagina ORDINANZE.

Foto 30-07-16, 12 18 07

 

 

notte, presidi sanità